Crummy Stuff - Punk's Not Sad - LP 12" Yellow Transparent Vinyl
  • Crummy Stuff - Punk's Not Sad - LP 12" Yellow Transparent Vinyl

    CRUMMY STUFF "PUNK'S NOT SAD" (Professional Punkers, Tufo Rock Records, Ammonia Records)

    Correva l'anno 1996, i comunicati stampa raccontavano "dell'esaltante debutto sul lunga distanza per questa band milanese già presente nella compilation Flower Punk Rock" ... "stile RAMONES BAD RELIGION!".

    Professional Punkers, Tufo Rock Records e Ammonia Records sono felici di celebrare i venticinque anni di "Punk's not sad", pubblicandolo su vinile colorato, limited edition in 300 copie. Edizione totalmente rimasterizzata per la stampa vinilica, all'interno della confezione contenente un poster con la grafica di copertina completa, è disponibile dal 15 Marzo 2021.

    "Punk's not sad", l'album d'esordio dei Crummy Stuff, originariamente pubblicato in cd e in cassetta dall'attivissima Fridge Records, è considerato uno dei dischi fondamentali della scena punkrock italiana, che proprio in quegli anni si andava formando con band come Punkreas e Derozer. L'effetto che avrete poggiando la puntina sui solchi del vinile, sarà lo stesso di 25 anni fa, punk rock duro e veloce, con voci melodiche, energia e potenza!

    "Punk's not sad è un maturo esercizio di punk melodico di scuola californiana sporcato da passaggi tipicamente '77" (Rumore 3/1996)

    "Devastanti e molto, molto divertenti" (Tutto 4/1996)

    "Non manca nemmeno un appassionato omaggio ad Andrea Pazienza, ricordato in No Cocco Oil, divertente storia del suo viaggio di nozze a Bali." (Blow up 4/1996)

    "Il titolo di questo cd dei Crummy Stuff, parafrasato da un famoso slogan degli Exploited è brillante come i contenuti: hardcore melodico, punk '77 e pop ultra-veloce" (Mucchio Selvaggio 6/1996)

    "Con la title track o con brani come Rebel Son, Waste of time, Let it go, No Cocco Oil i Crummy Stuff possono tranquillamente tener testa a Green Day e teppaglia." (Hard n. 71 1996)

      € 22,00Prezzo